Sculture Acciaio 2011-2012

Come accade spesso nella nascita fertile quanto misteriosa di un'idea, è nel segno di un triste evento familiare che Ciampi intraprende la nuova strada "quasi che mi si fosse voluto fare un regalo" (dice Ciampi). Da piatti e vassoi d'argento, eredità di famiglia, e composti sapientemente su perspex nasce íntiitti "Ballerina" luminosa figura femminile dal corpo danzante. Splendido pezzo unico, di grandi dimensioni, e anticipatore di un ciclo di opere dove il metallo, attraverso la ricerca di intrecci dì forme e spessori, si farà protagonista. Ciampi lo sperimentatore di strade sconosciute, ora con "Trame d'Acciaio" definitivamente conclama una svolta. Nel 2012 il ciclo "Trame d'Acciaio" va in mostra a Milano presentando opere di medie e grandi formati su acciaio e perspex. Anche il linguaggio, come il materiale utilizzato, è astratto, modernissimo, stratificato. Eppure è capace di racchiudere in sé i segni e i simboli di una cultura millenaria, emblema di un mondo arcaico, solenne, mai dimenticato. Ancora una volta, seppure con materiali diversi, l'opera di Ciampi, pone l'attenzione ai temi senza tempo e ne mutua i brandi archetipi con la modernità. Arca, Regina, Guerriero, Guerre Stellari, Apollo sono alcuni dei soggetti e sembrano dire che non c'è futuro senza memoria e consapevolezza del passato. Ogni Trama d'Acciaio sia che racchiuda azione futurista o esplosione di forza, lirismo o tensione gioiosa è sempre racconto. E" flusso di energie liberate, esperienza estetica attraversata da tanta umana passione.

   
Fabbrica Achemica - rame acciai e legno - 66x66 - 2007 Angelo allo specchio - acciai - 26x60 - 2006
   
   

Capriola - acciaio - 60x80 - 2009

             Elmo II - ceramica - 55X50 - 2007 - euro 1800

   

   
Adorante - acciaio - 105x90 - 2010                         In Piazza - acciai - 50x75 - 2006